Home page

 

Metodi e strumentazione avanzata per la simulazione ed il trattamento in radio-oncologia

 

Obiettivi del progetto:

Il progetto MAESTRO propone una ricerca innovativa per lo sviluppo e la validazione, in condizioni cliniche, di metodi e strumentazione avanzati necessari nel trattamento del cancro utilizzando le nuove modalità per radioterapia altamente conformazionale con fasci esterni di elettroni, fotoni e protoni.

La rimozione chirurgica del tessuto tumorale, la radioterapia, la chemioterapia e l’immunoterapia costituiscono gli approcci attuali per il trattamento del cancro. Tra questi, la radioterapia costituisce una delle tecniche più importanti di trattamento. Grazie ai progressi tecnici che si sono avuti negli ultimi dieci anni nelle apparecchiature per il trattamento con radiazioni, più di metà di tutti i pazienti affetti da cancro sono oggi trattati con radioterapia.

Il progetto ha lo scopo di aumentare la conformazione della dose rilasciata al volume bersaglio (i tessuti tumorali), qualunque sia la sua forma, in modo da risparmiare i tessuti sani circostanti. A questo scopo, devono essere sviluppate nuove tecnologie nel settore del posizionamento dei pazienti e l’inseguimento degli organi, del software avanzato per il sistema di pianificazione del trattamento, del calcolo e della misura della dose. Tali metodologie devono essere pensate in relazione alle tecniche più innovative quali la IMRT (Intensity-Modulated Radiation Therapy) e la protonterapia. 

Programma di attività:

All’interno del progetto MAESTRO sono presenti importanti programmi di ricerca e sviluppo tecnologico in cui è coinvolto, in stretta collaborazione, anche personale clinico e dell’industria. Il progetto comprende quattro specifici settori di intervento (work package, WP) su attività di ricerca e sviluppo e due riguardanti attività di formazione e gestione:

- Irraggiamento adattativo, inseguimento dell’organo e controllo per la radioterapia (WP1),

- Sviluppo di software per radioterapia (WP2),

- Sensori per la misura di dose in radioterapia (WP3),

- Richieste cliniche, protocolli, validazione (WP4),

- Studi sulla valutazione del rischio degli organi critici (WP4),

- Workshop clinici finalizzati alla formazione e diffusione dei risultati (WP5),

- Gestione del progetto (WP6).

 

 

Impatto potenziale:

 

Il progetto dovrebbe accelerare lo sviluppo di sistemi avanzati, dovrebbe assicurare la loro diffusione, dovrebbe aumentare il compromesso tra l’efficacia del trattamento e la sicurezza del paziente, dovrebbe consolidare la collaborazione fra gruppi Europei e dovrebbe diffondere nuovi metodi e conoscenza attraverso workshop.

Uno dei principali risultati attesi dal progetto è la diminuzione del numero di decessi dovuti a tumori primari senza metastasi.

 

 

Home page